Documenti Societari

In questa sezione vengono raccolti e messi a disposizone del pubblico i principali documenti di Corporate Governance di Prestipay S.p.A. 

Codice Etico

Il Codice Etico di Gruppo, adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione della Società del 27 maggio 2021,  è volto a ispirare e regolare i comportamenti dei Destinatari. Enuncia l’insieme dei valori, dei principi, dei doveri, dei diritti e delle responsabilità del Gruppo, dei suoi Esponenti Aziendali e Dipendenti, e si propone di fissare standard di riferimento e norme comportamentali mirate a orientare la condotta dei Destinatari.

Organismo di Vigilanza e Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del Decreto Lgs. 231/01

La Circolare 288 prevede che, negli Intermediari Finanziari, l’Organo con Funzione di Controllo svolge, di norma, le funzioni dell'Organismo di Vigilanza -istituito ai sensi del D. Lgs. n. 231/2001, in materia di responsabilità amministrativa degli enti - che vigila sul funzionamento e l'osservanza dei modelli di organizzazione e di gestione di cui si dota l’Intermediario per prevenire i reati rilevanti ai fini del medesimo Decreto Legislativo. In tale contesto, Prestipay S.p.A. ha optato per l'attribuzione al Collegio Sindacale delle funzioni di Organismo di Vigilanza ai sensi del D. Lgs. n. 231/2001.

L’Organismo di Vigilanza è stato istituito con delibera del Consiglio di Amministrazione di data 27 maggio 2021 e ha l’obiettivo di vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del Modello di Organizzazione, gestione e controllo e del Codice Etico adottati dalla Società allo scopo di prevenire la commissione dei reati contemplati dal D.lgs 231/01.

Politiche di Remunerazione

Coerentemente con quanto previsto dalla normativa, la Società Prestipay S.p.A. recepisce le Politiche di remunerazione definite dalla Capogruppo e le declina in base al criterio di proporzionalità coerentemente con le proprie caratteristiche, il modello di business, le dimensioni dell’attivo e la complessità delle attività svolte. La Società è soggetta alla normativa di settore (Circolare 288) e viene assimilata ai fini della definizione delle Politiche di remunerazione ad un operatore di minori dimensioni secondo la definizione prevista dalla Circolare 285.